15 Vues
Published

Alla fine ce l'hanno fatta in 140: in questo video diffuso dal ministero dell'Interno di Madrid l'assalto di centinaia di migranti al muro che separa l'enclave spagnola di Melilla dal Marocco. In circa 800 hanno provato a superare il confine lo scorso 1 maggio, quelli che non sono riusciti a sfuggire al controllo della Guardia Civil sono rimasti appesi alle barriere per 6 ore prima di essere respinti. Al termine di violenti scontri con la polizia, si sono contati 18 feriti e alcune centinaia di arresti. Dall'inizio dell'anno sono 1700 le persone che hanno provato a scavalcare il confine.
Alla fine ce l'hanno fatta in 140: in questo video diffuso dal ministero dell'Interno di Madrid l'assalto di centinaia di migranti al muro che separa l'enclave spagnola di Melilla dal Marocco. In circa 800 hanno provato a superare il confine lo scorso 1 maggio, quelli che non sono riusciti a sfuggire al controllo della Guardia Civil sono rimasti appesi alle barriere per 6 ore prima di essere respinti. Al termine di violenti scontri con la polizia, si sono contati 18 feriti e alcune centinaia di arresti. Dall'inizio dell'anno sono 1700 le persone che hanno provato a scavalcare il confine.
Alla fine ce l'hanno fatta in 140: in questo video diffuso dal ministero dell'Interno di Madrid l'assalto di centinaia di migranti al muro che separa l'enclave spagnola di Melilla dal Marocco. In circa 800 hanno provato a superare il confine lo scorso 1 maggio, quelli che non sono riusciti a sfuggire al controllo della Guardia Civil sono rimasti appesi alle barriere per 6 ore prima di essere respinti. Al termine di violenti scontri con la polizia, si sono contati 18 feriti e alcune centinaia di arresti. Dall'inizio dell'anno sono 1700 le persone che hanno provato a scavalcare il confine.
Melilla, l'assalto di centinaia di migrant...
Melilla, l'assalto di centinaia di migrant...
Melilla, l'assalto di centinaia di migrant...

Catégories
Immigration
Soyez le premier à commenter cette vidéo.